Quando e dove andare Filippine

Quando andare alle Filippine

Quando andare 09/04/2020  By  Giulia Giacchino

Le Filippine sono un arcipelago costituito da 7000 isole, caratterizzate da una biodiversità che le rendono uno dei paesi più ricchi dal punto di vista naturalistico. Ma quando intraprendere un viaggio alle Filippine e dove andare?

Fare un viaggio nelle Filippine significa scoprire paesaggi incastonati tra montagne, vulcani, foreste tropicali, terrazzamenti di riso, spiagge meravigliose di sabbia bianca e mare cristallino corsi di fiumi sotterranei, varietà di coralli e di animali consistente.  


Ma quando andare alle Filippine?

Alle Filippine ci sono due stagioni, una stagione secca e calda da dicembre a febbraio, e una stagione fresca, umida e piovosa da maggio a novembre in cui la probabilità di monsoni è più alta.

Tra marzo e maggio, prima che arrivi il monsone estivo, la temperatura aumenta soprattutto al centro-nord e nelle zone interne delle isole più grandi. In genere dunque il mese più fresco è gennaio, mentre il più caldo è maggio.

Il periodo migliore per un viaggio nelle Filippine va da dicembre ad aprile, meglio ancora i mesi di febbraio e marzo quando le temperature sono un po’ meno calde e afose.

Volendo viaggiare a luglio o agosto, si preferiranno Mindanao e le isole più meridionali (Basilan, Sulu, TawiTawi), che sono meno piovose e soprattutto sono in genere al riparo dai tifoni. Le temperature sono alte tutto l’anno nelle Filippine, così anche la temperatura dell’acqua del mare che le circonda, permettendo il bagno in ogni periodo stagionale.

Quando e dove andare Filippine

E quali posti visitare?

- Palawan: grazie a destinazioni come El Nido, Coron e Puerto Princesa Palawan è il luogo ideale per tutti coloro che amano l'Ecoturismo e le esperienze uniche. Tra le più particolari non si deve perdere l’escursione al fiume sotterraneo di Puerto Princesa, l’addentrarsi tra le lagune di Coron e la visita ai paesaggi calcarei di El Nido.

- Cebu: Oltre ad essere la sede della città più antica del paese e di molti famosi monumenti storici, Cebu è definito il paradiso per gli amanti della spiaggia stupendo per i suoi panorami mozzafiato, esperienze uniche sia di terra che di mare e le sue prelibatezze culinarie.

- Bohol: mari di grandissima bellezza, campagne sconfinate, lo strano paesaggio delle "Chocolate Hills" (Colline di cioccolato) e lo straordinario piccolo primate Tarsier sono tra le bellezze che si possono vedere visitando Bohol. E non solo, l’isola presenta strade perfettamente lastricate che conducono attraverso la giungla a fiumi verdi, zipline posizionate in modo drammatico e piccoli tarsier (piccoli primati notturni).

Quando e dove andare Filippine



Giacchino

Vuoi saperne di più su questo tema? Non esitare a contattarci!